.

 DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

malto
malva
malvagia, malvasia
malvagio, malvascio
malvasia
malvavischio, malvavisco
malversare

Malvagio, Malvascio




Onecoin

Il modo
più moderno
di perdere
i vostri soldi.

Attenzione

Non investite in Onecoin
È un modo quasi certo di rimetterci soldi.
Non è una crittovaluta, è un schema piramidale stile catena di Sant'Antonio.
Potete trovare ulteriori informazioni su onecoin

Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il pių ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















6 e come sost. male, rovina, malizia, ant. sass. balu male, scand. Cattivo. Deriv. Malvagitā == prov. malvasia t, malve s t a t, malvagio e ant. malvāscio prov. malvais, malvatz; fr. manvais^ antģ sp. malvazo: === 6. lat. lo sp. malvado, cai. di BALO, che ha il senso di nuocere {ang-sass. balu pernicioso malvad, prov. malvat, fr. malve cattivo; il Grō ber da ^MALB-VĀTIUS comp. di due elementi, cioč col senso di mal piegato, il cui secondo elemento, che leggesi in Yarrone, valendo storto, con le gambe storte, mal si accoppia col primo; ed altri da MALVĀCBUS nel senso di molle, fiacco: ma probabilmente deriva, come suggerisce il Diez seguito dal Littrč e dal Flechia, da un a. a. ted. *BALVĀSI (==== med. alt. ted. paiwas, angsass. balowiso), che si arguisce dalla forma astratta balvavčsei boi calamitā] e WESBN essere (cfr. Gervasio): onde il senso intimo sarebbe cattiveria, malizia esistente nel gotico, malvāsius, malva ggius, che il Bugge trae dal lai. MĀLK-LEVĀTUS male allevato, male avvezzo, al quale risponde bene che č nuocevole, pernicioso, e il germ. *BALVASI nelle lingue romanze sarebbesi per un avvicinamento di BAL a MAL, favorito dalla identitā di significato, trasformato in MALVASI. Maligno, Di natura perversa, Scellerato, sp. malvasia d, ant. fr. m a u v a istié. leccio nesso traverso sarda forfecchia lieve antirrino sponda peristilio sbofonchiare lecca gaudio orificio ventura segnalare femmina ruzzare accucciarsi fremere cascante prostetico abbagliare staccino bieco sottoscrivere rebechino ateo dispaiare raffineria imbuto o bandire langravio filologia rimbroccio camuffare slitta acrimonia rondaccia psora inoculare prestante inumare dovario solare anilina draconzio orichicco carduccio alterno confidare costi esasperare viatico accatricchiarsi Pagina generata il 20/01/18