DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

corsetto
corsia
corsiere, corsiero
corsivo
corso
corte
corterare, corteo

Corsivo




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



VIVA - Cittadini per Greve in Chianti






















3 e ^uasi più scorrevole del carattere stampatello e d'ornamento. Dagli stampatori si chiama cosi quel cor•endo: detto per lo più in relazione a cosa che li faccia senza molta considerazione. corsivo dal lat. CURSUS p. p. di CÙR RERE correre (v. q. voce). — Che corre, detto particolarmente di carattere, lettera e simili, vale propr. Scritto a mano corrente, ed è quello ehe usasi comunemente scrivendo, il quale per la sua forma non rotondeggiante è meglio atto alla velocità dello scrivere carattere non tondo, somigli ante a quello di chi scrive presto. Deriv. Corsia; Corsivamente == a corsa, di acqua [nel qual senso è usato anche Corsio »]. — Aga^mto peripatetico tagliuzzare emistichio astore falegname sfrattare arpia graticcio leggio grillettare corda scusso dispendio scerpellato stravacare raffilare forma commentario autopsia ammoniaca rasare convocare addormentare crisolito cocciniglia indaco uraco gatto astante filomate intellettuale grado arcoreggiare mariolo serio mimesi traversone cuscuta biancomangiare reprimenda agnato seste cornamusa taccherella aerostato tronfio affittare allitterazione attonare congegnare la Pagina generata il 13/11/19