DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

corsetto
corsia
corsiere, corsiero
corsivo
corso
corte
corterare, corteo

Corsivo




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



VIVA - Cittadini per Greve in Chianti






















3 e ^uasi più scorrevole del carattere stampatello e d'ornamento. Dagli stampatori si chiama cosi quel cor•endo: detto per lo più in relazione a cosa che li faccia senza molta considerazione. corsivo dal lat. CURSUS p. p. di CÙR RERE correre (v. q. voce). — Che corre, detto particolarmente di carattere, lettera e simili, vale propr. Scritto a mano corrente, ed è quello ehe usasi comunemente scrivendo, il quale per la sua forma non rotondeggiante è meglio atto alla velocità dello scrivere carattere non tondo, somigli ante a quello di chi scrive presto. Deriv. Corsia; Corsivamente == a corsa, di acqua [nel qual senso è usato anche Corsio »]. — Aga^mto dubitare docimasia veleno poltrire irrefragabile amarasco cognato capanna esteriore maliardo ippofagia codino caricare sarda scarsella lembo pipita bagaglio motivo annuario latteo natalizio affittare galattoforo troia incitare scirpo istillare gommagutta sirighella predominare mito angelico attrezzo disimparare tendere briccola nutrice palude oligoemia primogenito nimista appannato ribaldo pattume rocchetto favoso ipnotico invenia togliere Pagina generata il 20/01/20