DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

selenografia
selenologia
selezione
sella
selva
selvaggio
selvatico, salvatico

Sella




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















5 e la famosa sella curalis », che era uno scanno di origine Etrusca incrostato d'avorio e d'oro. e riccamente fregiato, con gambe curve, sua base nel verbo SÈDEO seggo: rad. sscr. SAD- sedere^ ond'anche Va. a. ted. sat-ul == mod. ai Pretori e agli Edili, che perciò si dissero sedile senza spalliera: ed ebbero la sella gestatoria da bottega, da campo, da bagno, da aprirsi e chiudersi, come le nostre seggiole a libro, per comodità di trasporto, dapprima usata dai Rè, ma Sattel sella e séz-al ==== *séd-zal, mod. Sessel \got. sitls| sedile (v. Sedere). I Latini appellarono seggio, che trova la cosi ciò che noi diciamo Sgabello, cioè un poi accordata per privilegio ai Consoli, sèlla === lai. SÈLLA per SED'-LA, SBDULA diminutivo non usato di SÈDP;S « curuli :•. La sella equestre o da cavalcare si suppone che sia stata inventata nel iv secolo, essendo dapprima costume di cavalcare sopra la nuda schiena o sopra una copertina. Ora per Sella non intendesi altro che quest'ultimo arnese. Deriv. Sellàio; Sellare {sp. ensillar^; Selleria; Sellino. strafatto assidersi salcraut zinale svagare panzana vale stazzo squagliare fradicio marraiuolo slazzerare storpiare discepolo marmocchio pacciano leppare martelliano sbordellare polo benzina scudo trasgredire vimine terroso sdilembare spandere quivi esordire racemo ipotesi attondare abesto scio sarchio disingannare condegno discepolo sarcasmo rincollare celidonia inalveare effervescente dispari guernire deperire cuculo martinaccio Pagina generata il 22/02/20