DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

lepre
lercio
lerň
lesina
lesinare
lesione
leso

Lesina




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il più ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















3 Ut. yla, pruss. ylo lesina^ sscr. ARA lesina^ punteruolo. [Altri pensa all'araft. LASENON aguzzo in forma di lingua]. Ferro acuminato e sottile, del quale si servono i calzolai per forare ang. sass. al {ingl. awl), che il K-luge confronta col e cucire il cuoio; fig. Uomo sordido e avaro (sul dalP a. a. ted, ALANSA, trasformato in ALASNA, ALESNA, che č allungamento del piů ani. ALA, mod. Ah le, lésina b. lat. lčxena (in un testo del 1324); prov. alena; ani. /r. alesne; sp. alesna, lesna, mod. alčne; smz. alasme: quale significato v. Lesinare). Deriv. Lesinŕio; Lečinŕre. iucca appassionare confitemini scadere contenere sbuzzare musco marmorino integrare precipitare moroso traverso camozza collatore grovigliolo erbaggio favalena dopo cioe mingherlino inspezione andare ingarbugliare messere carnivoro affissare sottoporre nessuno crialeso marasmo anemone sandracca icore luminara fanfaluca zigzag fatale lampo attitudine roba schizzinoso gualdana volenteroso vergogna vagello fallare elsa differente inflesso intestato aconito meta Pagina generata il 14/07/20