DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

arnione
aro
aroma
arpa
arpagone
arpare
arpese

Arpa




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















5 pori. harpa; /r. harpe: dal b. lai. H└RPA, che propriamente design˛ quando il vento prov. HARPHA, ted. mod. HARPE. Infatti Venanzio lo chiama strumento barbaro. Altri opina derivi dal gr. └RPE uno strumento musicale usato dai Germani e che vien dal germanico: a. scand. HARPA, angs. HEARPE, a. a.ted. uncino, falce (che forse ha la stessa radice del germanico, dove trovasi 1' a. a. ted. HARFAN impossessarsi) per essere tale strumento ricurvo, falcato (v. Arpino, Arpione): ma la voce greca non avrebbe potuto dare V h aspirata del francese. Ś Strumento a corde, che, pi¨ o a corde disposte in modo da render suono Órpa meno diverso dal moderno, trovasi usato dai bardi irlandesi e dai popoli teutonici. Anche gli Ebrei ebbero un' Órpa triangolare e portatile, quella sulla quale cantava rŔ David. ź └rpa eolia ╗ si disse uno Strumento e sp. Órpa (vale anche uncino)^ (EOLO╠ vi soffia sopra. Deriv. Arpeggiare; Arpicordo; Arpista. zambracca tanatofobia saragia spreto protrarre pinzimonio siderale pecca oriaolo roccetto mola sembrare imboschire cadmio adito argnone coio moggio luco profumatamente pollice strullo giusquiamo tatuare raschia versato arredo cotticchiare bisonte volentieroso teso sbancare quartiermastro inconsulto diluire fiappo coruscare esportare bilie datura gavetta erettile segreto studio frenologia poro dolore catarro esperienza canfora corruttela modano negligere prosciugare Pagina generata il 10/12/19