DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

asaro
asbesto
ascaride
ascella
ascendente
ascendere
ascensione

Ascella





Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















3 Il Georges la ritiene forma diminutiva di ALA, come MAXILLA di MALA mascella, PAXLLUS per AKLA AXLA, ala, che il Grimm presume anne al gr. XON asse (v. Asse 1), e quindi derivante dalla rad. AG muovere^ condurre. spingere. di PLUS dal lat. AXILLA per ACSILLA == a. a. ted AUSALA, mod. ACHSEL, sved. AXEL (celtc gael. ASGALL, asclla prov. aissella; fr. aisselle cat. azella; (sp. e pori. sobaco, sovac == sarei, suerco dal lat. subbrachium) ACLAIS, ASLAICH) dalla stessa fonte del gr. AKCH-S clie vale lo stesso non che del lat. ALA che sta palo, VKXIL LUM di VLUM velo, TAXILLUS di TALUg tallone, contro il parere di Cicerone, che anemia invece con metodo inverso essere 2 sempre la stessa, trattandosi di due voci certamente congeneri. (v. spalla^ Agire e c/r. Ala e Asse 1). Altri riporta al sscr. ASA ALA forma contratta di AXILLA, per una consuetudine elegante tutta propria della lingua latina: ma checch sia di ci, la radice resterebbe omero. La parte che sta sotto l'attaccatura del braccio. Deriv. Ascellare. cibo luparia tarma tibet trufolarsi tombolata quintessenza spantacchio massellare sfriggolare rimpannucciare glucosio cioce zendado malleabile annasare impetiggine landa tra guisa marabuto disonore effluvio lucciola candi provocare gestazione scocciare lumaca convocare ottenere batassare allibbire topografia ranzagnolo impiolare abradere nutrire tuorlo antropometria estimare volpino fastello sommo cantoniere fanteria almea piramide lasagna respirare ottimate ossitono Pagina generata il 17/09/19