DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

ciuschero
civaia
civetta
civico
civile
clamore
clandestino

Civico




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















6 onde il senso HIWA moglie (intendi Cimelio, Cimitero, Coma, Quiete). Onde civis a parola vale civico lai. civicus da : persona della casa, coabitante), il Ut. KAIM-Y└NAS vicino (alla dimora), il gr. KEI-MAI giaccio, resto/ermo, sono che invece secondo i moderni (Curtius, Corssen, Ascoli, ha stabile dimora in paese, in opposizione allo straniero (lat. p er egrin"as), che viene di fuori per tornarsene, al nomade che girovaga, alVincola o inquilinus abitante non fisso di luogo Flechia) germoglia dalla rad. indo europea KI o ci (ss.cr. ci) giacere, sedere, stabilito ecc. (cfr. residente, accasato, ishe di abitare, dimoiare, alla quale si annoda il sscr. C╚TE {gr. KE╠TAl) giace, CAYAMAN letto, coro ed anche il gr. KĎME per KOIME {gol. KAI-MIS, Ut. KAIMAS o K╔MAS, ingl. HOM╔) propr. dimora, abitazione, e indi villaggio, il got. HEIVA casa, Fa. a. ted. HIWO coniuge, civis (== ose. C╚US o C╚VS, sscr. KEV-S) cittadino [onde civiTAS cittÓ], che gli antichi pretesero connŔttere a ci˛ o CI╚O muovo (v. Citazione), ma non proprio. Che concerne i cittadini o la cittÓ. Deriv. Da civis: Civile, CittÓ. assillo locco corrotto teglia pandemo marcescibile mittente scozzone ellissi ana idrocele gironzare ortensia faggio falconetto screanzato rampa caratterizzare bistondo meticcio crotalo terchio avvignare tuffetto schinella guari discorrere senatoconsulto conservo supplice coperta sbolzonare nuotare masseria sfaccendare torneare esercizio corruttela camarlingo acquirente trocheo encaustica brobbio garzaia milione bociare cinque pelargonio viziare orione stalla suto Pagina generata il 18/07/19