DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

salcio
salcraut
salda
saldare
saldo
sale
salep, salap, salop

Saldare





Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



VIVA - Cittadini per Greve in Chianti






















4 SOLIDO e quindi in SALDO, melianfce la trasformazione di OL in ou, LU, AL: trasformazioni facili ad avvenire, ;ome si vede fra le altre per Ultimare, metaf. saldare prov. saoudar; fr. souder; ėp. Qport. soldar: dal lai. SOLIDĀRE, SOL')ĀRE, che deriva nelle seguenti roci: fessure : e dicesi paricolarmente di cose di metallo o di fe'ite; ed anche Appiccare cose di metallo, ezzo con pezzo, che per lo innanzi stanano disgiunte. Dicesi da SŌLIDUS compatto, ėuro, fermo e fig. intiero^ perfetto^ con -ratfco in fr. soudan == soldano, sauce === alsa, sa uve === salvo, saule ==== salcio, iaut ==== salto, e it. topo === talpa. Propr. •erķdere solido compatto (cfr. Saldo). Unire aperture o Terminare, 1 Saldamente; Saldatoio; Saldatura; Saldo; Insaldare; Uinsaldāre. Cfr. perocché la fine č ciō che rende intiera e perfetta una cosa: onde Ģ Saldare ragioni o conti ģ === lai. solidare rationes [in Ascanio) vale Pareggiare il debito col credito. Deriv. Saldābile; Sodo. iuniore ribobolo locare legittimo accanimento infesto origliere magolato turno randa camicia bando amarra bitorzo exintegro mastra ninfeo frivolo sorella sponga trastullare traccia teurgia perizia patrizio satellite coscienza cobra balenare perplesso puro tenzone annegare mendicante mancipio coda pedata miscellaneo esaedro vaniloquio megera sonnambolo inalveare tane nominativo clava ricco granatiglio abnegare differire sbietolare lombricoide confidente ipogastrio Pagina generata il 12/12/19