.

 DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

bulletta, bolletta
bullettino
bullettone
buono
buova
burare
burattini

Buono





Onecoin

Il modo
più moderno
di perdere
i vostri soldi.

Attenzione

Non investite in Onecoin
È un modo quasi certo di rimetterci soldi.
Non è una crittovaluta, è un schema piramidale stile catena di Sant'Antonio.
Potete trovare ulteriori informazioni su onecoin

Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il pi ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















5 bona, boa; rum,,, b un: dal lai. INUS per DUNUS DVO) endo felice, eliminata la D e assodatasi (come Che a v nella esplosi va B, come in bis due volte he sta per DVIS, e bellum guerra che fa per DVELLUM. Altri pretende che sia on tratto fa pratica il bene; fig. Piacevole, Gustoso, ppetibile; Che conviene; Acconcio ne fanno fede scrizioni del tempo di Scipione), che diesi essere lo stesso di FNOS scritto nelle favole Eugubine, da una radice simile Ila sscr. DVE, donde anche BEO (per DIVNITS, dalla rad. DIV splenere (v. Di\ che ha prodotto anche DVUS imno e DIVES ricco [per la ragione inersa che MLUS cattivo ha il senso prrio di lordo, tetro}^ e quindi simile al ted. CHON bello che tiene a SCHBINEN brilire: e nnalmente evvi chi, men bene, allega Bonus al sscr. PUNYAS virtuoso ^NITE purificare), che non da ragione ella forma pi antica DUONUS. [In anco i Latini dissero anche MNITS, che a il senso originario di moderato, dalla idice MA misurare (v. Mani)]. da buno provi, bon, bo; fr. bon; sp. bueiio; pori. a checlessia. Aver buono {sottint. vantag 7 bene, ci che ci appartiene, e simili) per la pace ===== Cercare di procurarsela anche col sacrificio di alcuna cosa. Essere in buona (sottint. Bonificare; Bont; Abbonire. 2. Nel significato dell'uso di Biglietto gratuito concesso per favore, Ordine scritto di pagare a vista chi lo presenta, Dichiarazione scrtta di assumere ultimo una certa somma, Biglietto che autorizza a ricevere una certa cosa, dal fr, BON, che vale lo stesso e di cui detto alla voce Abbonare. e disposto a compiacere. Menar buono ===== Concedere, quasi Condurre a buon fine. Volervi del buono (sottint. sforzo) per far checchessia ===== Abbisognarvi molta Altri per spiegare carte, e fig. Essere in buono stato nell'affare di che trattasi; Aver buone ragioni. Dare il buon (cio il disposizione) ===== Esser di animo lieto l'obbligo di pagare fatica. significato cfr. col? a. questo speciale significato ricorre alVingl. BOON, che ha il doppio senso i dono, fa" vare, regalo e di domanda, nel qual gio) in mano parlandosi di giucco ===== Avere buone Colle buone {sottint. maniere) unito a Trattare, Prendere, vale Comando cortese e piacevole. Nel buono o Sul buono (sottini. punto, segno, e simile) === Nel bello, Nel colmo, Nel vigore, Nel pi bei momento. Deriv, Bonccia; Bonrio; scand. BON, BOEN, sved. e dan. BON, ang. sass. BEN. eupatride arrostire immediato cerniera trillare mangiucchiare scuffia impassibile cloro infardare porfirite epifisi superfetazione ammazzolare petulante stasare terrapieno patibolo capitella episcopale difetto rifreddare atomo maremma taffe burina scattare aggraffiare chionzo restringere meridionale zeppo ante rima evangelo recensione biglio ruspone nodrire zavorra pupilla giargone iutare sostruzione finta sestario accomunare supplicare mazzuola stirpe condotto oligoemia parodia Pagina generata il 23/09/17