DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

gastronomia
gatta
gattice, gattero
gatto, gatta
gattoni
gattopardo
gattuccio

Gatto, Gatta




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il pił ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















5 Deriv. Gatta; Gattaibla; Gattąria; Gattésco; Gattigliare; Gattini; Gattuccio. Comp. ted. chazza, mod. katse, kater, ant. scand. kótr, ang. sass. ',9,1, sved. katt. L'arabo ha QUITTUN gatto naschio, ma il Freitag dubita che questa arola gli appartenga veramente. Dinanzi dia derivazione cello-germanica va perņ lotato che in un'opera armena del sec. v gątto-a dall'alto Nilo e dal'Abissinia. prov. cat. sp. e pori gaio; fr. ^hat: CĄTTUS-A che ;fr. col gr. KĄTTOS e KĄTTA, e trovasi soltanto in autori relativamente recenti, o che fa ritenere essere questa voce di rigine cello-germanica, Mi cui idiomi si irova variamente rovasi CATU gatto (Littré, Supplem^ a ini fa riscontro il siriaco GATÓ registrato [al Pictet: lo che farebbe supporre una »rigine semitica. Animale felino domestico, che dicono isserņ venuto molto tardi ai Romani dal'Arabia, trasportato Aggotto•are; Gatto-mammone; Gattopardo; riprodotta: irl. cai, 'imbr. kąth; a. a. dal lai. CĄTUS-A o Sgattaiolare. gilbo salutifero stoppa scastagnare mastoide ozio lacchetta finche accapigliarsi fetfa gelone prestigio laconico celtico impiallacciare fiale pettorale disserrare gravare schericare latrare aio ettometro escludere insterilire profondo scorreggere stazzonare limitare cronico epesegesi longitudine cissoide picchiotto stronzio stabulario agarico coalizione fraterno onusto iuta dogana cardinale sbarazzino latente genitore arbuto scangeo capriolo celia Pagina generata il 25/06/19