.

 DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

donna
donneggiare
donno
donnola
dono
donzella
donzello

Donnola





Onecoin

Il modo
più moderno
di perdere
i vostri soldi.

Attenzione

Non investite in Onecoin
È un modo quasi certo di rimetterci soldi.
Non è una crittovaluta, è un schema piramidale stile catena di Sant'Antonio.
Potete trovare ulteriori informazioni su onecoin

Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il pi¨ ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















10 e leggiadra, ma col fine di propiziarsela, avvegnachÚ fossero dal volgo, fino dal medio-evo, a tale quadrupede d' istinti feroci e sanguinari attribuite qualitÓ pubblica doveva Rumeni donnina (nevastuica), i Portoghesi donnina (doninha). I Milanesi la chiamano b el 1 le attribuivano una specie carnivoro. Piccolo e sembra equivalere a bella o bellina (sebbene altri lo riferisca al cimb. belo === a. a. ted. bilie martora) concordando col bavares. schˇndinglein bella cosuccia, schˇnthierlein bellý animale selvatico, della classe de5 mammiferi, del? ordine de* carnivori, della famiglia animaluccio (altro nome di questo quadrupede). Questo antico inglese il nome di maga e Ói fata corpo snello, la testa assai di veleno portentoso, ed anche oggi in alcune prov. d'Italia (Sicilia e Bergamo) ad un uomo macilento suoi dirsi che par succhiato misteriose e soprannaturali, tantochÚ ebbe anche nel? essere sospesa e il viandante sospendere il cammino. I Romani delle martore [alla quale appartiene anche la Faina], col d˛nnola da.DOM^NULA sincope del lai DOM╠NULA donzella, signorina^ al modo stesso che i Greci mod. la dicono sposina (nymph i t z a), i Tedeschi signorina (fr a u 1 e i n, jungferchen) i Danesi sposa (brud), gli Spagnuoli comaruccia (comadreja), i (fairy), e presso i Bavaresi ha quella di befanuccia (m¨melein) ecc. Anche presso i Greci antichi se una donnola attraversava la via, Radunanza o r a === crem. bennula, berg. benola. friný, bili tŔ, che cfr. colPa./r. bete, mod. b e lette dalla donnola, come se dicesse dal vampiro, dalle streghe. In ultimo non Ŕ superfluo notare che al nome vezzoso pu˛ aver cooperato anche la favola antica della metamorfosi della fanciulla GalatŔa in questo piccolo nome carezzati vo o, come dicono i Greci, ipocoristico, venne dato alla mustŔla fonde il prov. m o stela. Va.fr. must elle, mousteile) dei Latini, non giÓ per la forma piccoletta corta, ed un fitto pelame di color cannella cupo al di sopra, e bianco 0 al di sotto. E il foeiorius vutgaris de5 naturalisti. spregiare sorcolo preclaro banderaio pronunziare strascicare portento retribuire deficiente nonnulla alzaia alliscare inchinare pilatro presame compage fruire cestone vocale eritema coccolo cuzza anasarca pettorale corridoio segoletta avvinchiare gheriglio ghetta verrocchio acconigliare bisesto melanuro anfitrione cancro violone quale sguazzare teglia tasso bacchettone scacazzare gocciolatoio vimine piedistallo spigo cirro contestabile grifagno fabbriciere Pagina generata il 26/05/18