DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

magniloquenza
magno
magnolia
mago
magogano, mogano
magolato
magona

Mago




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















5 onde m ah ant grande accanto a maha/esto, sacrifizio, oblazione, Schiatta meda, la quale come quella di Levi presso gli Ebrei, mago == lai. M└GUS dal gr. MAGĎS [arab, MADJ┘SJ dalP ant. pers. magu [=== zend mˇghu) che propr. vale grande (v. Magno). Altri (Schenki) pensa che riproduca una voce persiana col senso di purificatore siccome costituiva la classe sacerdotale nel? antica Persia. I Maghi s'intendevano di scienze e sacerdote del fuoco, e accosta a MAGIDAN purificare: ma probabilmente trattasi della identica voce con doppio significato, come eranc interpreti de'sogni, medici, Deriv. Magia; MÓgico; ImmagÓre; e poi sacrificare (cfr. il lat. mactÓre), farebbe crederlo il 8scr. mali-ali, che propr. vale ingrandire e fig. onorare^ festeggiare, specialmente di quelle occulte, e quindi negromanti e simili. Oggi dicesi cosi colui che esercita la superstiziosa arte magica. [Il plurale fa Maghi, a meno che non si parli dei trÚ rŔ, che vennero d'Oriente a visitare in Betlemme il nato Messia, nel qual caso fa Magi]. Smagare (?). circonfuso nefritico persico serpollo autonomia mutulo antifrasi comare navone terminologia caviglia te lice intrabiccolare fama guernire mucido czarovitz smaltire narrvalo piluccare quintuplicare estenuare broccolo supplizio maciulla rabbuffare tubo rappare propoli spaventare ciborio licciaiuola gibus grisomela infetto religione singulto rampa risecare chiavica partita ferrovia bronzo turchetta cornice impubere Pagina generata il 29/01/20