DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

rizoma
rizzare
rob, robbo
roba, robba
robbia
robbio
robinia

Roba, Robba





Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















3 Bottino di guerra, ma nella lingua nostra venne ridotta al senso di sostanza in generale, cioè aw. reùbe; a. sp. rouba, wiod. ropa; a. por. rouba-o, worf. roupa: dal &. Za^. RAUBA, preso al germanico : a. RAUP, w^rf. ROUB, mod. RAUB, a. frisone RÒF ecc. spoglia, preda di guerra [e quindi connesso a E-uba] (v. Rubare). Prop. Spoglie, di Cosa di qualche valore che si possiede o è atta ad esser posseduta; ròba e ròbba I ad. e prov. rauba; /r. robe, a. ed. ROUB, anche più specialmente di Oggetto di vestiario, Veste [senso che ebbe pure nelle lingue germa 2 robe, ant, sp. roba, mod. ropaj. Roba ha inoltre il senso più generale di Cosa, detto però con disprezzo o per celia: JO. es. Rob\b\£tta; mche e trapassò nelle romanze: mod.fr. Che roba è questa? l'è proprio roba da cani [detto di una cattiva vivanda], Deriv. Rob\b\àccia! Eob\b\zccia: Kob-\b\iccwbla; Rob\b\fna; Robaccia; Rob\b\ffne. iella unire gnocco anatomia soneria prolifico salvastrella progressione parca equilibrio fiacco mare pala simun testare fino ronca ribruscolare sedotto trio calderone brenta sbilurciare siringa dosso ambascia gorbia stranguglione raffrontare interiore osanna scroccone aggrappare marrascura martoro acaro fatidico stile ruggire navera oculato regaglia refrangere placido infame cebere impiolare Pagina generata il 22/05/19