DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

grandezza
grandigia
grandiglione
grandine
granfia
granfio
granire

Grandine





Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il più ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















3 di ORANDO, che proviene dalla radice GHRAD [== sscr. HRAD, zend. ZRADJ rumoreggiare^ crosciare, onde il sscr. ghrÓd-Óte tuona\re\, hrÓd-uni tempesta, hrÓd-iný baleno (che accompagna a, chraldj a, chrandj a] grandine, e fˇrs1 anche il gr. chÓl-aza [quasi chralaj got. g r Ŕ t - a n piangere, e med. a. ted. grÓzen imperversare. La detta grÓndine rum. grindina [fr. grÚle, ani. g resi e facilmente dal ted. GR╠OZ; sp. e pori. granizo === ORANITIUM, GrBANiTl CUMJ: == lat. GR└NDINB}M| acc. il tuono), non che Vani. slav. Jradu, e ra-i 3 diserta le campagne. Deriv. Grandmare; Grandmata; suono, scro scio (di riso), GHUR-└TI risuona\re\ forte mente, GHUR-GHUR-A grillo. Il senso adun qne originario Ŕ di cosa che fa strepito che scroscia. Altri vede un'anýnitÓ col lai GR└NUM granello (a cui si attaglia ben lo sp. granico), che per˛ Ŕ intierament escluso dal senso della radice sanscrita Pioggia congelata, con l'altri pi¨ semplice GHRA [== GHAR] risuonare, ch appare nel ssor. GHAR-GHARA dice GHRAD pare s'identifichi per lo pi¨ in formi di granelli di varia grandezza, la quali precipita con fracasso e impeto dalle nu volo e Grandinwa Grandinˇ'so. scorneggiare umore affogare brachicefalo orno fantasia sampogna margarina baldanza stritolare guazzo ammenicolo biricocola quartiere diffalcare ossido zooiatria coscia biografia lasagnino mazza siccita tumido scorbutico bordura pianella apposito torzione storcere magnesia illecito beccare cecita turcasso coccolone deputazione costui arnica vanagloria luce prediligere solco rimovere scavallare congrua cassare luteo appiattare veloce intarsiare chiosa lumaca mandra refezione guarnizione Pagina generata il 01/12/21