DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

equoreo
era
erario
erba
erbaceo
erbaggio
erbario

Erba




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il più ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















7 BHAR portare, onde il sscr. BHAR-MI porto, BI" BHAR-MI sostengo e nutrisco (v. ..../ero). (La corrispondenza del sscr. BH e gr. PH col lat. H non infrequente, rappresentando BHARV, che trovasi nel vedic. BHARVA-TI masticare, divorare e nell'espressione si rinnova ogni anno nella parte sopra a terra, e che nel fusto e nei ramicelli non diventa legnosa: la quale nella massima parte serve di nutrimento agli uomini o alle bestie. Deriv. Erbceo; Erb'ccia[-^f.ta-icciuola-icllaicina-oUna-uccid} ; Erbggio ; Erbio, onde Erbaiuolf-a; Erbme; Erbrio; Erbtico; Erbato; Erbatura; Erbeggiare; Erbire; Erbolre == (v. Cio Nomi pr.). Nome generico di ogni pianta, che nasce in foglie dalla radice, che rba rum. iarb;/r. herbe; sp. yerva; pori. herva; === lai. HRBA che sta per FRBA o FERVA (che trovasi anche in CONFRVA alga\ identico sAVeol. PHRBA (probabilm. cosi pronunziata anche dai foraggio attinente a PHRB pasco, nutro, alimento, da una rad. PHARB, FARB === sscr. alla cai radice annodasi anche il lat. HL-VOLA legume, HOL-US verdura semplice in luogo delle prime due aspirate composte]. Altri raccosta al sscr. HR-IS verde S-BHARV& GrVAS (=== gr. BUFORBOI BBS) bovi ben nutriti: e nello zend. BAOURVA cibo: la quale radice probabilmente si svolta dalla pi semplice Greci italioti), gr. com. PHORB [=== ant. lai. FRBA] pascolo, cibo, quest'ultima un'aspirata Erborare; Erborizzare; Erboso. pancreas gravezza antitesi avvenente svanire moca grano crisma apocope sanie torno palizzata funereo spettacolo istrumento gambero gnorri fodera litta clipeo rimescolio amatista quadrigesimo ovunque ambiguo sagrilego giacchetta fermaglio perspicace bernecche crespignolo coronale polline pianoro iscofonia reciproco epifora dozzina corace privato amplificare quo indifferente ingoiare peptico prospetto lenticchia cormorano clipeo marzuolo nominale squartare mastice palto tonnellata Pagina generata il 06/10/22