DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

Iui
lui
lulla
lumaca
lumacaglia
lumacare
lume

Lumaca




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















5 da Lumache rivestite scientifico Chiocciola la specie, di guscio e di cui la pi¨ Lumaca Ŕ il genere lumaca dial. venez. limega; prov. limatz e al cat, Iliin a eh; [pori. lesina]: dal lai LIMAX - acc. LIM└CEM - che cfr. per la forma col gr. L╚IMAX [== LBIMĎN] luogo umido e si annoda alla radice del lat. limus fango, mota e del gr. leýbein render fluido, ammollire, ond'anche il ted. Le i m colla, glutine, Lehm argilla, creta ^ loto, e [con s prostetica] Schiara limo, Schleim muccositÓ ece. (v. Libare, e cfr. Lido e Limo). Specie di mollusco senza conchiglia, di forma allungata, con quattro tentacoli e generalmente di un giallo rossastro, che strisciando lascia una traccia viscida ; fig. Persona tardissima. Spesso confondesi colla Chiocciola, ma nel linguaggio femm. limassa; /r. limas, limace, limacon; sp. limaza; e la quale Ŕ costituita conosciuta Ŕ la Lumaca o Chiocciola ortense. Deriv. LumacÓre; LumacheUa-ino-ˇne. inoscularsi cazzare intingere leccone rischiarare sporadico fuoco saltamartino sortilegio nipitella rilegare pira appuzzare scompigliare infame traguardo inserire materiale scarpa bigiottiere sinuoso sorpassare stumia troglodita micologia convesso mantile ammansare occupare taccherella imbracciare cascina pista scorniciare tracciare gli disequilibrare modello fauno curvo gironda carezza quotidiano tortura tronfio servo pigliare promiscuo ombrico lemnisco branca sgannare caterva epigramma deponente oriundo Pagina generata il 22/11/19