.

 DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

bordato, bordo
bordeggiare
bordella
bordello
bordo
bordonale
bordone

Bordello





Onecoin

Il modo
più moderno
di perdere
i vostri soldi.

Attenzione

Non investite in Onecoin
È un modo quasi certo di rimetterci soldi.
Non è una crittovaluta, è un schema piramidale stile catena di Sant'Antonio.
Potete trovare ulteriori informazioni su onecoin

Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il pi¨ ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















3 a. ted. BORT, (mod. BRETT), got. BA┘RT che cfr. col celto: irl e gael. BORD, cimb. BRWDD asse, tavola [che quasi tugurio/atto di assi, tÓberna (v. Piatto e cfr. .Bordo). Ś Lupanare, PERETHU, ted. BREIT largo y steso]: bordŔllo 1. prov.e/r.bordel; sp, burdel;jpor.bordÚl: da nn &. ^. BORDA == proi?. e cai. BORDA, a.fr. BORD E (zngl. BORD) capanna, baracca, tugurio di tavole [mediante una forma dimm. *BORD╚LLUMJ ed esso dal germanico: a^nordted. Qang.sass^ BORD (ingl. BOARD) === a. Postribolo, e ^.Vitupero, ed, si dipartono da una radice affine a quella del sscr. PRTH-┘ === zend. anche Chiasso, Frastuono, quale suoi farsi nei 5 e l'altro allo spedale ╗ dicesi di chi Ŕ vituperoso e mendico. Si disse anche ź Andare al bordello ╗ per Andare in malˇra: lo che risponde a una frase plebea tuttora luoghi di mala vita, onde il modo ź a bestie, Bordelliere. 2. Voce usata gran rumore. ĽŚ Avere un pie in bordello Far bordello ╗ per Pare in uso nel medesimo significato. Deriv. BordellÓre e SbordellÓre; nel contado senese per designare un Giovanetto, che giÓ comincia ad essere buono al lavoro: e dicesi anche Bordella al femminile. Sembra ad dev1 essere Stato applicato alcuni corrotto da BARD╚LLO supposta voce formata sulla stregua di BABDĎTTO (v. q. voce), ma invece Ŕ pi¨ regolare trarlo dal lai. BURDUS ===== B┘RDO mulo, ond5 anche il sarÓ. hurdu bastardo: quasi muletto', che in origine come lo Ŕ tuttora al femminile (e fr. Bordone). Ś Bambino o ragazzetto grosso e fatticcio╗ Al femm. ź Bordella ╗ Bestia grossa e fresca. Deriv. Bordellino; Bordellbtto. unguento magone ammonire comunicativa numero persico citare pallesco eminente cubare precario controllore villaggio galantina racchio grammatica cicia libidine passiflora meso zampogna lesione spotestare dado monocordo bercilocchio agiografo pagaccio Pagina generata il 20/08/18