DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

dechinare
decidere
decima
decimare
decimo
declamare
declinare

Decimare





Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















3 decum-eja offesa, ferita ed al gr. dekanik˛n luogo di tormento e dekÓs decade o stanza nella carcere, in cui (secondo narra Plutarco vocabolo latino passato nelle lingue romanze, che significa distruggere, uccidere, specialmente per punizione, una parte dei soldati di un corpo. Questa voce non deriva, secondo il Canini, da D╚CEM === gr. D╚KA dieci, come pretta origine ariana, affine ?i\V alban. dek-ije morte, dek-oig faccio una ferita, nelle Vite II, 958) si uccidevano i condannati strangolandoli [rad. DAK mordere, sscr. decimare [=== gr. DEKATEYĎJ ritiene la massima parte, quasi se ne uccidesse uno tirato a sorte per ogni diecina, ma Ŕ per lui di DAMATI]. Ś Oggi si 1 in senso fig. per usa familiarmente Scemare il numero, la quantitÓ di checchessia. Deriv. Decimazione. inferire manecchia sempiterno covone tachigrafia discrasia mestruo sbucchiare ovidutto panareccio cane pestifero trilingue adetto mascella cupola tapioca tribade mercurio sornacare martagone spreto aculeo snicchiare quarantia remeggio scricciolo virgola carne ispettore tuo sbarbazzare equivoco torvo accessit conte sommoscapo melangolo ione siccita inerte diceosina planimetria zolfatara acceffare attitudine ristringere affresco leucocefalo sbardellare Pagina generata il 15/09/19