DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

fiammeggiare
fiammifero
fiammola, fiammola, fiamula
fianco
fiandrone
fiandrotto
fiappo

Fianco





Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



VIVA - Cittadini per Greve in Chianti






















0 fianco prov. flancs; fr. flanc: sembra 11 sass. hlence, Krenke fianco, che sta in relazione con KRANK infermo; si che le lingue germaniche avrebbero formato FianchÚtta; a. ted. (h)l a o == scand. h 1 a e r] propone il lat. FL└CCUS fiacco, floscio (v. Fiacco), con epentesi di M (come il fr. ancolie per acolie, jonr gleur perJogleur), = Colpo sul fianco; Fiancheggiare === Toccare il fianco; correre al fianco, e quindi Prestare ainto; che pur darebbe il senso di parte molle, cedevole. La parte laterale (molle) delPaddome fra le coste e la cresta iliaca, dalle coste all'anca; estens. Parte laterale di checchessia. Deriv. Fiancale; a. a. ted. HLANCA (di gen. femm.)\== med. alt. ted. LANKE anca, coscia, lombo a cui risponde una forma rara PLANCHA), dalla stessa rad. HLAK, LAK, h 1 e n e a {danes. 1 a n k e) catena^ h 1 i n e (ingl. linch) colle, ciglione, e fors? anche P a. a. ted. lenk (mod. link) sinistro, LANK del ted. LENKEN === Ut. LENKI (per HLENKEN, HLBNKi) piegare, assai tardi il loro F lank e ssssved. e m^.flank sulla voce romanza. Il Diez per˛ a cui fa difficoltÓ il cambiamento di H in F [che per˛ verificasi nel fr. fiau, flou morbido dal? a. una rad. SLA& == LAG, LAK col senso di esser molle, floscio (onde ilsenso di cedere, piegare), alla quale pu˛ rapportarsi === hleck, ang. mancino (lenka mano sinistra), slink storto e il lai. cling-ere cingere (cfr. Bislenco, Ciclo e Lacca)', oppure da molle), leg˛ faccio cessare, mitigo e il lat. lÓc-tes intestino tenue, lang-u-Ŕre languire (v. Languire): onde verrebbe il senso di parte molle, pieghevole, soffice, come il ted. die Weýche fianco e anguinaia da WEICH molle, pieghevole, e il med. alt. ted. Fiancuto = Che ha grossi fianchi; Rin-fýancÓre; col Wacter che tragga dal? curvare (cfr. Ge-lenk articolazione), ond1 anche Vani. scand. hlickr obliquitÓ, curvitÓ, kleckr V a. a. ted. slach === ant. scÓnd. slakr, ang. sass. sleak, ant. sass. slak lasso, floscio, Vani. scand. slˇk-na, bass. ted. slack-ern estinguersi (e fors'anche Vang. sass. hianc, ingl. lank sottile, gracile, al quale anzi Fiancare == Far forti i fianchi; Fiancata il Mackel, cui non persuade h lank a a motivo del genere, congiunge direttamente la voce Fianco), nonchÚ il gr. lÓg-nos lasso, lag-Óros floscio, molle, lag˛n cavitÓ, fianco, 1 a gŔne s inguini (e propr. cosa Sfiancare. sarto falange vagello congiunzione chioccia verre bieco ignominia micrometro ciriegio coglione ortensia bandone calesse altea pentire nummolite moraiuolo frase omesso putire cervello bussolante tenore cosacco stemma binare mostacciuolo riguardo contrina cesura guada austro arte chiamare condore sessenne scricchiare magogano assidersi duerno battolare ipertrofia ossifraga talassometro cefalo pondo settenviri Pagina generata il 24/01/20