DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

oremus
oreografia
orezzo, orezza
orfano
orfanotrofio
organico
organismo

Orfano




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















5 di una forma più semplice ORPHÒS a== si sarebbe formato un verbo aguale al lat. orbare nel senso di esser privo di figli; come dal di elementi, a quella del lat. ràp-ere (v. Rapire). Cui furono rapiti dalla morte i genitori. Deriv. ted. Kopf capo, si fece kópfen decapitare. Ma [osser va il Curtius] il senso predominante è.jprwo di genitori, e quindi la coscienza del significato originario sarebbe andata perduta troppo presto. Meglio quindi Orfanità; dal gr. ORPHANÒS allungamento Orfanotrofio; lai. ÒRBUS rimasta solo in composizione (v. Orbo). Il Pott e il Bopp confrontano questa voce col sscr. arbhas piccolo, arbhakas fanciullo^ fcfr. a. a. ted. eripeo, mod. Erbe, scand. arfr, arti, irl. arpi, arpe, armen. orb erede}, d'onde òrfano prov. orfes, orfanois; /r. orphelin; sp. huerfano; pori orf^o: === lai. ÒRPHANUS con altri filologi ritenere orph-òs forma secondaria della radice medesima, da cui deriva il gr. arp-àzo rapisco, la quale corrisponde, con trasposizione Òrfana; Orfanella; Orfanésea, trabea grosseria recisamente tane riva flebile appaciare milizia facolta somatologia guazzo tondeggiare cocca lasso disistimare evoluzione r catorbia contumace condiscendere attitudine melma evizione informicolare ragionevole episcopale evanescente proverbio dispari prestito ritmo significare lastra cacchione sfrascare preterire parallelo polmonaria u detenere acconigliare calare istesso bacio primate furetto guaiaco aggiungere reclutare Pagina generata il 24/01/20