DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

pioniere
pioppino
pioppo
piota
piova
piovere
pipa

Piota




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















6 qao planius pedein (mil. pi od a lastra di pietra): Ó&╠Vant. renando, lai, PLĎTA pianta deý piedi [che cfr. con PLĎTIA sorta di PLĎTUS fprobabilmente rimasto nella lingua rustica e tuttora esistente in alcuni dialetti] ^classic. PL└UTUS {gr. platys) largo, piatto, detto specialmente dei piedi (cfr. Piatto, Platano e Plauto). Soleas quoque dimidiatas, quibus ntebantur in di zolla inclina direttamente pi¨ per PLĎTUS piatto, ohe con PAUTA piede. In origine pare ponerent semi-PLOTIA appellabant plantai piede largo, (Pesto). Il Diez per˛ domanda invece se non sia piuttosto la forma italiana del prov. P└UTA {cai. pota, ani, fr. p˛ e) derivante dal ted. PFOTB (oland. POOT) zampa, con introduzione di una L. Per˛ il senso pi˛ta dial, piem. piota, mantov. peote, Qomasc. piota [delfina!, di scarpa piatta] femminile significasse Piede, massime se largo e piatto. Dante Fuso nel senso di Zampa, Artiglio (Jw/. xix. 120), ed Ŕ vivente tuttora nel dialetto piemontese. Si usa anche nel senso di Zolla erbosa, per somiglianzÓ di forma con cosa larga e schiacciata. Deriv. Piotare == distendere zolle sopra nn suolo, che si vuole rendere erboso a mo'di prato. scelto trans detonazione scavallare sussistere delirare epigastrio fosfato trafficare fatticcio perpendicolare nuovo palio politeama puro potente istitore bertabello predominare lucignola zinco conterraneo iva immergere papasso addotto estro grattacapo diretto patrigno sbaccaneggiare balzare vergato entozoi professo iungla vespertillo patriarca giglio monade clistere spurio posato squagliare scherma arpa ritornello rovistare dobletto bislungo emigrare suffuso Pagina generata il 22/10/19