DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

cosmopolita
cosmorama
coso
cospargere, cospergere
cospetto
cospicuo
cospirare

Cospargere, Cospergere




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il più ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















6 più parti. Spruzzato » è molto affine ad « Asperso » ed è bagnato azione più leggera, e con applicazione più comune può dirsi delPacqua santa o benedetta. « Sparso » non solo vale difiuso, ma anche disunito, ciò che è in qua e in là, e talvolta CONSPÈRSUM - COmp. 'Spruzzolato. Il primo dicesi propr. di ciò che è sparso, diffuso in più luoghi e in più parti, e si applica tanto alle cose solide che alle fluide, e Cosperso » da COSPÈRGERE, strumento, ovvero semplìcem. intensiva e SPÀRGERE gettar qua e là (v. Spargere). — Sinon. di Aspergere, e vale Spargere qua e là, sopra o » si riferisce ai fluidi; ma include la nozione particolare d* un9 ancora macchiato. Cosi diciamo sparso di lividure, ovvero macchiato di lividure. « Sparto » o « Cosparto » è più proprio delle cose solide, e vale sparso in della partic. CON == COM, CUM con indicante mezzo, Asperso, Cosparto, Sparto, Sparso, Spruzzato, intorno. Cosparso differisce da Cosperso, cospàrgere e cospèrgere dal lai. CON SPÈRGERE - SUpin. è più dei fluidi, ed esprime meglio la idea di oggetto, che in sé riceve l'azione di un fluido. Anche « Asperso leggermente. « Spruzzolato » è bagnato a piccole gocce. assisa denominare vischio gobbo alisei banderaio sudario minuscolo scindere capinera capigi maggiordomo orcio fine regola fermare insenare disistimare chimera torzuto bengalino rinverzire mercatante cammino foglietta costumato sincipite fanone paio ingoiare affinare miscea ortognate centaurea basterna maraboto primo incolpato vitto opporre redarguire ansieta manopola menomo caramella capone enflare aristocrazia facinoroso imperativo Pagina generata il 28/01/22