DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

raso
rasoio
raspa
raspare
raspo
raspollo
rasposo

Raspare




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il più ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















5 la lingua, che talora producono certe qualitā di vino [come se la raspassero]. Deriv. togliere il superfluo o ripulire Raspa; Raspatecelo! Raspatoio; Raspatore-trice; Raspatura; Rasperčlla; Raspettāre! Raspino; Raspfo = spesseggiato raspare ant. fr. rasper, mod. rāper; sp. e pori. lai. RĀDERE - supin. RĀSUM - raspare, raschiare, altri meglio al ted. rapsen, rappen, la superficie; detto di cavalli o altri quadrupedi Percuotere e raschiar la terra compič dinanzi; fig. Portar via, Rubare; per similit. fregare, grattare, raggruzzolare raschiando, [== a. a. ted. H-RESPAN == med. alt. ted. réspen svellere, strappare], che taluno ravvicina al dicesi cosė il Frizzare raspar; (ingl. to rasp; mod. ted. raspein): dall'ani alt. ted. RASPŌN raschiare, raffen fcfr. isl. h-rapa] portar via, arraffare (v. Kappare e .Rapire). Grattare il legno o altra simile materia con la raspa, che č una specie di lima a grossi tagli per e continuo raspare: Raspo 2; Rasposo. Cfr. Rapato; Rospo; Ruspane. illecito adunque rifriggere pecchia filarmonico avversare battaglio schimbescio endica pisciare tormentilla spalliera miscea terramara acinace lizza orminiaco panegirico trulla giulivo lagunare meneo camarilla patta tessitore mergo tra plateale lucertola pentarchia nucleo rincrescere protendere supplice dorare lutto perianto sommista esalare piliere costipare tino castagnetta assumere composito perseguitare pagare fomite caustico igneo domine ramarro crocifero virgola cubiculario Pagina generata il 27/11/21