DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

lustra
lustrale
lustrare
lustro
Iutare
luteo
Iutolento, lutulento

Lustro





Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















2 di natali, e gesta, ecc. 2. Vale anche in forma di adiettivo Oh ha bistro 1. Dal lai. LUSTRARE lustro, Lucido; nel qual caso Ŕ cor tratto da Lustrato. 3. == lai, L┘STRUM, connesso a LUSTRAR purificare^ che deriva da L┘ERE lavare aspergere^ inserita s tra la radice e 1 terminazione (v. Lavare): illuminar (v. Lustrare). Lucentezza; fig. Splendore ma secondo : Georges dalla rad. LUE- splendere onde : 4 di anche i censi, quindi Solenne offerta espiatoria consistente nella immolazione di una scrofa, di una pecora e di un bue, che i censori romani nelPuscire gli affitti, le imposte: onde ne verrebbe il senso senso di render lucido, netto. Vairone invece deriva lustrum dal gr. LYEIN pagare Q propr. sciogliere di Periodo finanziario. Propr. Purificazione, e carica, dopo il quinquennale censimento della popolazione, alla presenza della moltitudine riunita nel Campo di Marzio facevano agli Dei. Quindi venne cosi detto lo Spazio di cinque anni, che correva da un censimento all'altro. Deriv. Lustrale; Bi-litstre; Lustrazione. Comp. Per-lustrÓre. (v. Sciogliere)^ perchÚ ogni quinquennio si pagavano morgana solenne poledro ceruleo sciogliere nenufar lambire cuculiare fanfarone fulvo abbrivare brasile soga sessuale dreccia sopraccapo sopraccielo carminare graffio pinzochero sessagesimo nirvana fardello gradasso doppio struffare pentamerone fomicolazione accorciare contrappunto provenda garzuolo conversione sfarfallato biricocola ripentaglio grandine scapestrare permanere effemminare manuale scovare quinterno arimdinaceo magistrale chimo allindare sonno noia sacrestia irretire Pagina generata il 26/02/20