DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

sale
salep, salap, salop
salesiano
salice, salce
salico
saliera
salino

Salice, Salce




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















5 scorro^ perché il quello bianco, che serve a fai legami, sealh ; ne] colto: irk sa il, basco s aliga, cornov. he" ligen per *seligen, bret. halek pei ^ salek]: == lai. SĀLICE-M, che cfr. ISARĀMI ceste e graticci, e pių comunemente č detto Salcio. Der.iv. Sctiicāria •=- specie di pianta medici naie, cosi detta saule; proo. sauzes, sautz; sp. salce, sauce, sauz; \port. salgueire === *salicārius| [a. a. ted. salaha, salhā, med. salhe. mod. sal-weide, ang-sass. salice vuole l'acqua (cfr. Sale), Albero, che presto cresce e viene pių vigoroso ne'iuoghi umidi e paludosi. I] pių noto č co] gr. elike [in cui vedesi trasformata la sibilante originale in una aspirazione] e che gli etimologisti riducono alla stessa radice del ssor. SARAS acqua, SARIT fiume da Tournefort perché sovent nasce ne'saliceti; SaUcāstro; Saliceto; Salicinc == alcaloide trovato nella corteccia del salice Salicene. I sālice e sālce rum. salce; /r. archibugio taso stroncare accorgere diminuire nuovo triade rabesco enologo maronita virgulto paese architrave piaccianteo sfarfallare ciampicare lecca baluardo laterizio attestare venturina orizzonte alienare incappellarsi navata gesto rappaciare bullettino raffilare zaina respiciente mensola tonfano ettagono soppiantare taccio sostare raspa grancevola tentennare defunto boaro rinvalidare concubito ira sfioccare aspide sottostare madore meticcio bruschette ambiente flagello Pagina generata il 19/08/19