DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

fauno
fausto
fautore(trice)
fava
favagello
favaggine
favalena

Fava





Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















3 === PHAG, FAG mangiare, con evolu iione della gutturale (e) in labiale (B): adice, fava fr. fé ve; sp. haba; pori. favf che ritrovasi nel sscr. bhaks-é; )haks-àmi ===^r. phàg-ó quest'ultimi ==lat. FÀBA [pruss. babo, a. slav. bobu i. a. ted. bòna per ^baubna, mod. bohne ihe vuoisi detto per FAGV-A, dalla rad $HAG mangio^ divoro, I/albanese ha b a thè/ava, non che b hall a lupino e faba pisello, egistrati dal Hahn). Genere di pianta leguminosa, il cui rutto chiuso in un baccello è di forma .n po' schiacciata e bislunga e porta sulla 4 superiore il segno del suo germe. « Pigliare due piccioni a una fava » dicesi proverbialmente per Ottenere due intenti nella medesima congiuntura. « Fave de1 morti diconsi certi Piccoli dolci in forma di fave, che si mangiano nel giorno de5 morti : perché le fave furono dagli antichi Latini reputate cibo di espiazione, che suoleva mangiarsi di fave Deriv. Favagello; Favaggine; Favàio campo seminato a fave ; Favata == specie di vivanda fatta estremità, pestate e disfatte, impastata con acqua, » nelle e p u 1 ae ferales o banche tti funebri. e cotta in forno: altrim» detta Faverella, Favéto e F avelia; Faville •==• campo dove sieno state seminate le fave e poscia svelte, ed anche i gambi delle fave svelti e secchi. precettore acciacco fiaba panteismo polvino intavolare zerbino arlecchino meticoloso sciagattare contrafforte dissomigliare fas bacchettone arrembare schermire murale pernicioso apocalisse appetito negare chiesupula melenite vainiglia roncare Pagina generata il 26/05/19