DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

cunicolo
cuocere, cocere
cuoco, coco
cuoio, coio
cuore, core
cupido
cupo

Cuoio, Coio




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















5 Deriv. Coiio ma che sembra, invece staccarsi dalla rad. SKAR dal at. CRUM {-==gr. CHR10N, Ut. SKUR), affine a SCRTUM pelle, cuoio, che taluno/ riporta alla rad. SKU coprire, ond^aiich CTJ-TIS pelle, e SCU-TTJM. pell^ recidere, significando propr. la pelle staccata e preparata. Qusta radice nel S8cr. KAR-N-AYATI fendere, KRNT-TI tagliare (cfr. Coltello, Corteccia^ Corto), e ritrovasi nel gr. keir-ein, a.a. tea. scer-an, mod. scheer-en tagliare, nell'a. s ai?. skor-a corteccia, nel lat.-sabin. e Cuoiaio; Ooime == Corame; Squarquoio. Cfr* Corata; Coroide; -Escoriare; _ Scrto; Scudiscio; Coittolo e Ooisaoo; Coieria Cuoieria; ProctO; ==== KAR tagliare, cuio e clo prov. co i I1 s ; sp, cu e r o ; port. coir, e o u r o ; fr. e u i r : cr-is laneia, cio arme che taglia (cfr. Calce). Pelle d'animale e specialmente di bove, concia per vri usi', fdmiliarm. con crto dispregio anche la Pelle del corpo umano ed il corpo stesso o l vita: ma in questo senso si usa sempre 'Cuoia al plurale e di genere femminile. Scuderia. , , astrologo barbino equanime incoccare critamo screpolare passibile geronte ruspare visir falarica scriminatura percipere idromele evangelo tapioca calma tamtam aneurisma mascalcia pigro invischiare antropologo brillo mille frequente raschiare cagnara ardiglione coso massoneria sfolgorare bellicoso sperma manducare riscontrare slazzerare trichina patire sprolungare palmipede agonia doccia cartolina lezione fermento drappellone espromissore praticola sopore Pagina generata il 26/01/20