.

 DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

galero
galestro, calestro
galigaio
galla
gallare
galleggiare
galleria

Galla




Onecoin

Il modo
più moderno
di perdere
i vostri soldi.

Attenzione

Non investite in Onecoin
È un modo quasi certo di rimetterci soldi.
Non è una crittovaluta, è un schema piramidale stile catena di Sant'Antonio.
Potete trovare ulteriori informazioni su onecoin

Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il pi¨ ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















9 ha la Galla per la sua leggerezza Ferrari), se pur non tiene a Galla, nel $enso di bolla (d'aria), che venga alla superficie dei liquidi. Per˛ a taluni (DelÓre, Crusca) in questo senso pare trasfornazione barbara del lat. OALLUS callo, '.he sta sulla epidermide; e lo Zambaldi o ravvicina galla fi. galle; sp. galla; pori. gaiha === lat. GALLA. Piccola escrescenza per lo pi¨ rotonda e leggerissima, la quale nasce sui rana] delle piante ghiandifere, ed Ŕ prodotte dalla puntura di certi insetti, che depongono le nova nella buccia tenera, e che per ci˛ Ŕ da ritenere trovino origine nel latino GALLA malattia delle piante trasportata a indicare malattia iella epidermide degli e simili]. ź A galla ╗ vale Alla superficie onde galer grattarsi e ingl. to gali scorticare, di liquidi, A fior d'acqua: maniera presa animali]. Ed anche Bolla d'aria nei liquidi; al ted. WALLBN sobbollire,' luttuare, che per˛ avrebbe dato GuÓlla s non Galla. Deriv. Gallare == Galleggiare, Galletta 2; Galbszola; Gallfisssa. Comp. Aggallato Ľ=. velluto Rumore nutriente corre e si agglomera; per similit. per i quali il Thurneisen esclude una a g-alla, e dice si a ^nel terreno mobile e soffice, che spesso inconrasi nelle pallidi, e che alcune volte forma .n'isola; dove per ci˛ dalla proprietÓ che provenienza scitica e indi Quello spazietto vuoto, che rimane miro ai medesimi, quando si' solidificano 'p. es. in vetro, cera Piccolo gonfiamento pieno d'umore, Vescichetta che venga nella pelle dell'uomo per bruciatura o per altra cagione. [Gfr. bass. brett. e cimbr. gÓi eruzione, irland. galar malattia, ted. galle porro bitorzolo, fr. gale scabbia, di mantenersi al sommo dell'acqua e In-gailÓre nel senso di Dare la galla Ile pannine. vandalismo areopago casta combriccola occulto eclettico petardo strimenzire perrucca possente catinella mucchero calendario ritrovo torrido manicordo accostumare amanuense almanaccare furiere passatella marrone uncino infliggere capaia azzimare lacuna stare melappio allazzare fontana sinodo pressa buggiancare rescritto confezione sculto superlativo scapperuccio tutela meconio orco fosco meteoroscopia peptico giuba timpanite carnaio tondare salsiccia ostetrice sovra ingraticciare Pagina generata il 13/12/18