.

 DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

montuoso
montura
monumento
mora
mora, morra
moraiuolo
morale

Mora




Onecoin

Il modo
più moderno
di perdere
i vostri soldi.

Attenzione

Non investite in Onecoin
È un modo quasi certo di rimetterci soldi.
Non è una crittovaluta, è un schema piramidale stile catena di Sant'Antonio.
Potete trovare ulteriori informazioni su onecoin

Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il più ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















10 ant.fr. meure; mod. mure; pori. a m ora: Frutto del gelso, il nome di « Morèa » dato al Peloponneso, di sostare, rimanere, trattenersi mora, e dicesi quando sz q. e. (v. Memoria): ond'è che starebbe memoria, come il lai. m a ne o (===5'r. menò rimango, sta a mèmini(^r. mimnèsko rammento, menù penso, e propr. mi so/ fermo sopra una cosa, sopra una immagine e il sscr, manjus mòra 1. === lai. MÒRA indugio, che derivato ritiene formato la legge concede a] debitore un termine a poter pagare, dopc la intimazione del creditore. Deriv. Moràggine; che i Latini dissero MÒRUM dal gr, MÒRON: d*onde alcuno alcun connette alla rad. MAR- venir meno, on d'anche il gr. marain-ò rendo flaccido mar-asmòs languore (^.Morire) ma ch« invece il Curtius infermità sta a ma nas mente (cfr. .Rimanere). Indugio, Dilazione, e fra i legisti 1{ Tardanza del debitore a pagare, il Ter mine entro il quale si deve sodisfar un'obbligazione: onde Essere o cadere il mora » == Essere incorso nella pena sta bilita nel contratto conchiuso fra le parti per avere indugiato a soddisfare alla con venuta Moratoria; Moroso; Dimòra, Rèmora. 2. prov. cai. abbondante di colali specie di piante (v.Morea Nomi Propr.); per similit. il Frutto del róvo. e sp. mora; 3. Mucchio di sassi, ovvero Catasta o Massa di rami tagliati, ed anche Pilastro o Colonna di mattoni; intonacata: affine allo sp. moròn monticello, altura, collina, ohe deve collegarsi a linguaggi celtici : base. m urna colle, galles. .mur [da un più antico m or] muro, riparo, collina: e si ?ita anche il celi moran mucchio, cumulo, immasso (cfr. Morena, M orione). Sotto la guardia della grave mora. (DANTE. Purg. in. 129). JDeriv. Moriccia pretende dalli rad. MAR- === sscr. SMÀR- ricordare [sui a rati si rammenta], onde il senso mate riale obbligazione; Purgare la mora » === Liberarsi dalle conseguenze dannose dells •=- Mucchio di rovine, Muro i secco fatto senz'ordine. Cfr. Morena. omologare settennio chimo occidente intimpanire esordio beccare rosolare confabulare pusigno scapitare pastoia vogare prete piscina impuntire amoerre stralucere rimontare risciacquare dicitura amorfo pacciotta circo intransigente stanferna procuratia trabiccolo dibrucare adombrare scranna niquita bollire infortunio scombussolare settenne bottino esposto prostesi scropolo vispo affacciare sopraggitto romanza rubesto latomia scontorcere baruffa cappare spino scapigliare scocciare enarrare archimandrita Pagina generata il 20/10/17