DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

muriccia
murice
muriella, morella
muro
murrino
musa
musaceo

Muro




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















4 (v. Monire). Il Bumouf invece ravvicina al sscr. M┘KA chiusura murami circondo, avvolgo (Dici. e munire trincerare, fortificare: propr. costrzisione per difendere class. sscr. frane.) ed altri alla rad. MU- legare, chiudere (v. Muto). I Romani colla voce M ¨ r u s intendevano soltanto di muro prov. murs; fr. mur; sp. e por, muro; (ted. Mauer, ani. mura): === lai. M┘KUS e pi¨ ant. MOIRUS, MOERUS, che ha la muraglia costruita per fortificazione la stessa radice di moe-nia mura di una cittÓ, in contrapposto a p a ries parete, muro di una casa o di qualunque altro edificio. Oggi Ŕ voce generica, che si applica alle varie parti o ai lati di una fabbrica composta sassi o mattoni connessi con calcina. Deriv. Murale; Murare; MurÓrio; Murasse (a Venezia); Muricciuolo; Muricello. Comp. Antemurale; Contromuro; e cfr. Pomerio. apparecchiare allegro refluire rovesciare iemale ferza telescopio zeffiro materializzare volteggiare scoprire lionato garenna pergamo disarmonia consobrino scialbare mogano gabella baldo remunerare aia granire reluttare sepolcro soprapporre tale appollaiarsi riga mimosa languido flemma forfecchia loffa convesso antelmintico ospizio provvisione cassare martinicca tenace utente chilogrammo quibuscum comminuto fioretto esorcismo servo carmagnola Pagina generata il 22/05/19