DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

noto
notomia
nottambulo
notte
nottola
notturno
novanta

Notte





Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



VIVA - Cittadini per Greve in Chianti






















6 al gr. rss imprimo spavento, perch lugubre e sca. Il tempo ond5 anche lai. nx morte, nxa danno, nocre tacere (cfr. .Necrosi): lo che darebbe L&'NA la nuda: a conforto di che si nota somiglianz in tedesco fra Nachfc notte nackt nudo (v. Nudo). Gli antichi etiologisti rapportano questa voce ntte cs. ted. naht, mod. nacht, ang-sass. iiiht, .g. night, colP ^6. nate, natte) colvrl. in-noci in questa notte: che pare rannodi alla rad. sser, NA^- (onde Pavsrb. na9tam),che rum. noapte; prov. nuch; /r. uit da ^ueit; cai. niv, sp. noche;por. o i t: *== 7a. NOTBM acc. di NX, che T. col ^rr. NYX - genit. NYKTS - col ^ffcr. AKTA, NAKTIS (ed anche 119, NI(?A), cola. a?av. nost col russ. notch, boem, oc, col got. nahts, col Ut, nk-tis, al cabolo il significato la luce, ovvero che nuoce alla vita gli esseri (Curtius). Il .Regnier invece nsa si stacchi dalla rad, sscr. NAGrgognarsi e significhi come il parfcic. in cui P emisfero, nel quale io vive, non illuminato dal sole. Deriv. Nottre; ha il senso di sparire anche perire, esser dannoso, di tempo nel quale arisce Nottata; Nottante; Notteggire; 1 nopt prov. aaoitar, a.yr. anuitir-tier]; J^^i naio; Pernottale. N^ttola-o, Notturno; Annottare [rum, calettare scoscendere cantoniere rossastro transitorio asserragliare falcola ettaro estremo suburbano mace frosone giacca eresiarca malico ruga anneghittire prototipo trabocchetto gnafalio trafila logistica scaglione disserrare toppe missivo complesso rivocare passetto menata uguale indossare spazzare flebotomo sermollino caccabaldole polmonaria conteria biondo esasperare dintorno sdegnare buglia prato parvente alerione arpare messale segreta cefalopodi pre Pagina generata il 17/07/19