DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

scalo
scalogno
scalone
scalpello, scarpello
scalpicciare
scalpitare
scalpore

Scalpello, Scarpello




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



VIVA - Cittadini per Greve in Chianti






















4 skorp-ios scorpione skolyp-tein lacerare, kolā^p-tein ta gli'are, digrossare collo scalpello, Ut. kir p-ti radere, skiemp-ti nelle vārie arti, co quale si lavorano le pietre e i legni. Scalpellatór scalpčllo, scarpčllo === lat. SCALPČLLI;]) diminutivo di SCĀLPR.UM == gr. kola ptčrj strumento acuto e tagliente, da SCĀL PERE incidere^ intagliare, congenere a SCŲL PERE scolpire, da una rad. SKARP-, SKALP === KĀRP-, KALP- tagliare, incidere, inca vare, sviluppata da SKAR-, SKAL- == KAR KAL-, che ha analogo significato, e di cu č detto alle voci Calce 1, e Cuoio: p. es sscr. kalpanė forbici, kfp-āna per kar Deriv. Scalpellare; Scalpellata; trzce; Scalpellatura; Scalpellato; Scalpellino, orn Scalpellinare. p-āna spada, gr. digrossare (cfi Scrivere e Scalfire). Strumento di ferro tagliente in cima di pių sorte e nomi ritrosa iutare letificare tribuno draconide griso armonia zufolo pastinare comprare giuramento allignare vespaio prepuzio strampalato genetlio leggiero leccio epigastrio lizza cavalletta orientarsi cavalcavia sicomero albugine crespo epifania scozzonare subbuglio bestemmia untuoso succedaneo rimordere appariscente chiosco sbaldeggiare spedire mezzanino endivia cotticchiare liberticida scialappa cerchio scotta cignale fibula egregio fluido armel facchino oggetto fuocatico melianto tartagliare Pagina generata il 01/04/20