DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

pietrificare
pievano, piovano
pieve
piffero
pifferona
pigamo
pigello

Piffero





Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



VIVA - Cittadini per Greve in Chianti






















1 sp. piffero ani. /r. pifre (xv), piffre, fifre; pi faro: == &. lat. PIFFARUS (xiv) dal med. alt. ted. PFFBR === ani. PFFBI [mod. pfeifer, dng-sass. pi per e, isl. pipari, svia, pffer| suonatore di flauto, dal 5 (cfr. Pipa). SLrumenfco da a traverso, vicino alPun de*suoi capi; Suonatore med. a. ted. PFFE [===- ant pff, wod. Pfeife == ang-sass. pipe, ingl. di tale strumento [che veramente il significato primitivo]; fig. e popolarmente alla francese Persona grassa, tonda e ghiottona, presa la similitudine dal pifferaro, che suonando gonna le guancie. [Voce entrata colle soldatesche pipe] zampogna, ond'anohe tedesche, che usavano questo strumento negli eserciti]. Deriv. Pifferare == suonare il piffero; Spiffe" Tare; fiato uguale al flauto, di suono acuto, che si modula soffiando in un'apertura situata il verbo p fife n |== morf. pfeifen] suonare lo p. e pori. pipa e P^. piva], che dal suo canto si connette al verbo onomatopeico PIPARE == pi piare, pipilre pigolare, il piffero, zufolare, fischiare (cfr. venez. tifar piangere). Il germanico deriva dal lat. PPA cornamusa e propr. pigolio fonde Pifferano; SpWero. siliqua condegno salva defatigare consobrino preminenza vacare sirighella scaccino echino selvo mecca dottore speziale anticipare cardialgia vomito brionia possesso perverso cantico muggire cianfrusaglia scindula draga vipera parodo acacia schivare sfiaccolato saracino migliaccio gesto pandemonio disavvertenza appurare territorio offella barella smorfia pesce demente rampo sborrare torvo cuticagna trabea ghianda impellente palamite principio eliaco buccia prolegomeni danneggiare rinfacciare Pagina generata il 23/09/19