DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

calabresella
calabrone
calafatare
calamaio, calamaro
calamandria, calamandrina
calamina
calamistro

Calamaio, Calamaro




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















3 le penne; na in seguito la voce passō a significare 1 Vasetto dove si tiene V la penna per scrivere. — Chiamasi ^on questo nome anche una Specie di molusco dell'ordine de' cefalopodi, che ha in le un certo liquore nero simile alPinchioitro: conķsciuto anche col calamāio-ro dal lat. CĀLAMĀRIUS aggetbivo formato su CĀLAMUS === gr. KĀLAMOS ngnificante canna (v. Calamo) ed in senso speciale il cannello con punta fessa usato lagli antichi a guisa della nostra penna 3er scrivere con inchiostro e inģingesi papiro. Veramente 1 CĀLAMĀRIUS o fhčca CALAMĀRIA dei la;ini era Pastuccio per custodire tinta nera (a tr amen tu m) iulla pergamčna o sul nome di Seppia. Deriv. Oalamaiāta; Calamamo-zėccio. laccia mevio pupilla scolpire mordicare gonfio catacomba esempio cattedrale lezio speziale imbucare convito disfatta fluido colubrina lanzichenecco straripare cicerchia fiorancino giauro mimo nappo refociilare enflare nostromo isonne perdere cordone ante agnocasto iniettare compire congregare sede griglia quadrifronte ninfea oltracotante occipite translazione mortaretto zeba gaggio allocuzione statista fendente scapaccione zolla Pagina generata il 19/05/19