DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

celibe
celidonia
cellerario
cella
celliere
celloria
cellula

Cella




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



VIVA - Cittadini per Greve in Chianti






















5 stanza mortuaria, col ani. chèllàri === lat. CBLLÀRIUM cantina), ed anche la Parte del tempio chiusa fra quattro mura, dove era la statua del nume, e CÈLLAE le camerette in fila di un dormitorio. Ai tempi nostri il vocabolo conserva sempre , cèlla sp. cella: dal lat. CÈLLA === ani. slav. KELA, KELIJA, KLETI, Ut, KLÉ-TIS, che cfr. === a.a.^.HELAN, mod. HEHLEN ascondere (v. Celare). -— I Latini dissero Cella il luogo a pian terreno della casa, dove si riponevano i prodotti d'ogni specie, come vino, olio e simili (nel qual senso ha una evidente consanguineità col ted. cella, celda; pori. gr. KALÌÀ capanna, granaio, gobbio, nido, KALIÒS, KALIÀS casetta, tugurio, col got. HALJA === a. a. ted. HALLA, mod. HALLE atrio, col bass.ted. HILLE fienile, per far capo al sscr. KHALAS capanna, CALA casa, CÀLARÀM gabbia, KULÀJA nido. La radice dev' essere la stessa di keller, coli' etrusc. CELA CEL-ÀRE il senso di Stanzetta terrena dove si tiene il vino e di Piccola camera ne' conventi. Deriv. Cellàia-o; Cellière: Celiarla; Cèllula. pappagallo frascheria incupire salterio capo giolito colimbo cognato danneggiare ansimare sparapane tifone terribile panorama massetere dignita nesso antera treccia agnato tritolo estenuare panoplia caprifico fulcro sapore proposto eleuterie combutta nenufar cerusico onore scaldare fusciacchio marame imbacuccare dimissione sogno corrispondere suburbicario diabolico locusta frangere esagerare fama gettata cannibale pignorare eparco possibile congregazione evidente rubrica Pagina generata il 21/11/19