DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

campeggio
campigiana
campione
campo
camuffare
camuso
canaglia

Campo





Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il più ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















8 Esercito accampato o combattente, Anzi una volta si disse per la Pugna terra dissodata (cfr. Scabbia, Sgubbia): e qui sembra stare il vero. — Ampio e grande spazio gran copia di animali e di mèssi, o trarla, secondo altri, dal gr. KAMPÈ curvatura, ippodromo (in Eschilo), e questo da KÀMPTO piegare, perché luogo atto al maneggio e dove possono comodamente, i cavalli, piegarsi da ogni parte. Il Vanicek coi moderni filologi si decide per la radice del gr. SKÀPTÒ fendere, scavare (lit. KAPÒTI) a cui può congiungersi KÈPOS giardino, KÀPETOS fossa, non che Va. slav. KOPATI scavare, od Ordinamento dell'esercito in campagna; ed eziandio lo stesso medesima fra due in luogo steccato ed in questo senso s'insinuò, a mente di alcuni, Va.pruss. EN-KOPTS sotterrare ecc. che accennerebbe a di terra ordinariamente piana, arativa e all'aperto; e vale anche in genere Campagna, Spazio, e in modo particolare nell'araldica di Opportunità, Occasione, Comodo, onde le maniere Aver campo », « Dar si combatte, Attendamento dicesi Quello spazio dello scudo, nel quale si dipinge l'impresa; lo Spazio del quadro o del basso rilievo, sopra il quale sono distribuite le figure. — Da Spazio o Luogo è venuto il significato metaf. e in arte campo rum. camp; prov. camps; fr. e ha nip; sp.eport. campo. Su questa voce rispondente al lai. CÀMPUS si possono fare diverse ipotesi : o con Varrone derivarla da CAPERE, perché o dire una cosa », Pigliar campo », « Essere! campo » e simili. — Vale anche Luogo o Steccato in cui atto a contenere campo di fare anche nell' a. a. ted. CHAMPF combattimento, d'onde CHAMPFIAN combattere CHAMPFIO campione (cfr. Campione). 4 (e traslati » === Indurir a sollevazione, a tumulto e per traslat( Mettere in scompiglio Da Campo nel senso di luogo dove s: combatte in duello o in giostra, o dove s: ferma l'esercito, ne son venute fuori sva riate locuzioni coi respettivi facendo gran ru more di alcuna quali « Prender campo » == Guadagnar terrene a danno dell'inimico; « Perdere il campo . == Esser costretto a lasciar padrone da campo l'avversario; « Entrare o Essere in campo » cioè in lizza, cosa, Porre in disordine « Tenere o Mantenere il campo » === Di fendervisi, restandone padrone e metaf Opporsi, Tener duro, ed anche Portare i vanto sugli altri ecc. Deriv. Campale; Campagna; Oampàio-r o; Oam pare; Campeggiare (?); Camperéccio; Campèstre Campicello; Campione (?); Oampitèllo e fig. Comparire « Mettere il campo a rumore Campa tèllo) ; Camporaiuolo; Accampare; Decampare Scampare. abisso esedra anguicrinito docente storiare spaurire lanista maona pleura lazzariti squamma salare tenebrone sberlingacciare proiettare polluzione fumicare stregua pecetta marcire agnello tonfare despota sperperare poligala sessola aggruzzolare w ratania tangente ribobolo baciocco esofago divallare natante atto dissertare correggia tetro migale espiscare puledro assorto solubile reclutare irascibile mischiare caimacan Pagina generata il 02/12/20