DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

guisa
guitto
guizzare
guscio
gustare
gusto
h#

Guscio




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















5 fv. Scudo), Scorza, Corteccia guscio dialett. vew. sgusso, gassa, sgassa, milan. gass, gassa, romagn, goss, gossa^ /r. goasse: detto forse, pensa il Gaix, per GALLXJSCIO, GALL┘SSO, da (la nux) G└LLICA, ond'anche Gai lici olÓ, che il grammatico Placido definisce : cortex venne in mente la detta etimologia propone anche il seguente processo formale: gallicia, gÓPeia, gÓlscia, gÓuscia (== fr. gausse, gousse) che in veritÓ apparisce terribilmente laborioso. Sembra quindi migliore attenersi alla etimologia proposta dallo Scheler, cioŔ dalPa. a. ted. HULSA, med.' guscio, baccello, [a cui taluno raffronta il cello: bret. gaz, cuz ripostiglio, copertura, legnosa di alcuni frutbi, come noci, nocciuole, mod. h¨lse c= ingl. husk, (che pi¨ si avvicina) gaelic. guiseid, cimbr. swysed tasca}', dalla radice indo-germ. SKU coprire, ond^ anche il lituan. kiautas^scio (scorza) nucis juglandis. Il Diez al quale h¨lse, h¨lsche, e dei semi di alcuni frutti, come pesche, susine ecc,; e anche Siliqua, Baccello, Invoglio in generale. Deriv. Gusciolino; Gusciˇne; Sgusciare. zigzag escusare ripetere pape brodo emergente sanali nume furore novatore schioppo appollaiarsi barrire stragiudiziale fossa inventare tatuare salame segnale borragine spilla sughero xenodochio defraudare uragano sacro capassone ciambella discrepare tipo sbalzare picchiolare glottologia inscrizione raggranellare lodare coreo verbena aleggiare repudiare porta capestro rasciugare idra numismale presbite vacare inalidire ossitono ottimate cedrina trozzo Pagina generata il 22/05/19