DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

lupino
lupino
lupo
lupo-mannaro
luppolo, lupolo
lurco, lurcone
lurido

Lupo-mannaro




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















5 erra pei campi imitando Furio del feroce animale. Per˛ vÚre-wolf che nel senso equivale al gr. lykÓntropos [lykos lupo, Ónthropos uomo] e ali * ang 'sass, del loupgaron dei Francesi] e wolf, ¨lf lupo. Per˛ siffatto ibridismo non Ŕ giustificato e sembra quindi pi¨ verosimile magica potenza cangiato in lupo ed ==== dan. var-ulf, comp. di wŔr, va ir uomo [che da ragione voce per alcuni comp. di LUPO e ted. MANN uomo, lupo-mannÓro col Caix ritenere che mannaro sia da * MANIA RUS da MANIA pazzia, furore onde pure si fece miniÓtus. Il Diez congettura stia per MANI└TO che una volta si disse per MINIATO : quasi dica uomo tinto di minio, cioŔ mascherato, camuffato, spettro: ma la ipotesi Ŕ artificiosa (v. Licantropo e Mannaro). Uomo che, al dire della gente superstiziosa, Ŕ nella notte per si disse Licantropia anche una Specie di delirio melanconico, per cui l'uomo credendosi trasformato in lupo va talora di notte ululando intorno ai sepolcri. piu romantico lodola inorpellare regamo carcere cosa rasoio etera pungolo remoto otto olezzare coperto marchio teredine azzeruola sotterraneo odio scarlea utello termometro refociilare gazzella potare oleoso riga sfenoide manso sgravare peverello pretore deficiente pianeta vizio lupinella bulicame trippa rifiutare placet riversare sforzare gorbia cosa lobo declinare ammollare bilustre pennone rancio ragguardare dicco iguana diversorio Pagina generata il 18/09/19