.

 DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

parpagliuola, parpajuola
parricida
parrocchetto,parrucchetto, perrocchetto
parrocchia
parroco
parrucca
parsimonia

Parrocchia





Onecoin

Il modo
più moderno
di perdere
i vostri soldi.

Attenzione

Non investite in Onecoin
È un modo quasi certo di rimetterci soldi.
Non è una crittovaluta, è un schema piramidale stile catena di Sant'Antonio.
Potete trovare ulteriori informazioni su onecoin

Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il pi¨ ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















7 nesimo, i provveditori di tali cose necessario alla salute del corpo avrebbero im prestato il nome dapprima agli elemosi nieri di una comunitÓ, poscia ai curator: della salute spirituale. Per˛ Ŕ assai pi¨ naturale e confacentc al PAROIK&Ď abito vicino, comp. di PARA presso, accanto e OIK╚Ë Óbito, da O╠KOS casa, abitazione, dimora: a lettera, aggregato di case, vicinato, con una chiesa comune (v. Vico e cfr. Diocesi, Economia^ gŔnio popolare alieno dai sapienti traslati, la prima eli mologia, offrirei prestare, comp. di PARA dinanzi EQwnenico). La voce dev'essere certamente venuta dalla chiesa d^Oriente ai cristiani d^Oc" cidente, che sotto Pinflusso della PAKĎCHIA. Molti danno alla voce Parroco una spiegazione anteriormente al cristianesimo presso i Homani era un fornitore incaricato di provvedere i mezzi' di parr˛cchia rum. parochie; fr. paroisse; sp. parr˛quia,Jpor. parochia: === bari). lai. PARĎOHIA dal ^r.pAROJKiA e questo da trasporto, ovvero le legna, il fieno, il sale e I* albergo s militari, magistrati ed altri che viaggiassero per conto dello Stato : ed Ŕ pui essa voce tratta dal greco idioma : gr paro eh os da PAR╚CHEIN porgere, lingua latina la trasformarono in ed ╚CHBIK tenere (v. Apoca), Sopraggiunto il cristia' storica non conforme alla veritÓ, prendendo, le mosse dal pÓrocÓus ╗, che che fa derivare I? arreco, ne 1 cinabro nescio bolcione intrepido bisbigliare mistificare calare defalcare persiana madornale sbracato decasillabo bofonchio uficio cesta svaligiare berlingaccio saldo vacillare dilollare elsa tartaruga gratificare carciofo gargarozzo pozzolana svanire progenitura corace spremere isterismo fugare sarda rettificare cefalgia giuoco carola dragontea crimenlese febbraio augello finitimo palpitare ecclesiaste sobbaggiolo inocchiare bighero obbligare crogio scola ruzzoloni amnio Pagina generata il 20/01/17