DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

raso
rasoio
raspa
raspare
raspo
raspollo
rasposo

Raspare




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il più ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















5 la lingua, che talora producono certe qualitā di vino [come se la raspassero]. Deriv. togliere il superfluo o ripulire Raspa; Raspatecelo! Raspatoio; Raspatore-trice; Raspatura; Rasperčlla; Raspettāre! Raspino; Raspfo = spesseggiato raspare ant. fr. rasper, mod. rāper; sp. e pori. lai. RĀDERE - supin. RĀSUM - raspare, raschiare, altri meglio al ted. rapsen, rappen, la superficie; detto di cavalli o altri quadrupedi Percuotere e raschiar la terra compič dinanzi; fig. Portar via, Rubare; per similit. fregare, grattare, raggruzzolare raschiando, [== a. a. ted. H-RESPAN == med. alt. ted. réspen svellere, strappare], che taluno ravvicina al dicesi cosė il Frizzare raspar; (ingl. to rasp; mod. ted. raspein): dall'ani alt. ted. RASPŌN raschiare, raffen fcfr. isl. h-rapa] portar via, arraffare (v. Kappare e .Rapire). Grattare il legno o altra simile materia con la raspa, che č una specie di lima a grossi tagli per e continuo raspare: Raspo 2; Rasposo. Cfr. Rapato; Rospo; Ruspane. pregeria croce raggruzzolare giuggiolena lemuri aggredire ruspare talabalacco scarciume veggente sbercia ronzino nitrire fromba persemolo mela tarso reperire due dulcamara battologia interpunzione diviso balneario cissoide marmare menade vainiglia cascame tonaca impegnare ciminiera nacchera convelle vespertillo immoto palma desiderare capello incontinente apprendere stomaco rigare flagellanti volutta baciucchiare pepe dissensione appassire sfarfallare rischio disanimare Pagina generata il 11/04/21