DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

castellare
castelletto
castellina
castello
castigare, gastigare
casto
castone

Castello




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il più ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















5 che cfr. col cello: irl. e a tir, cimb. kair, kaer cittā, dalla — Fortezza, Rocca, Cittadella, quale avevano le cittā medioevali di legname a cui č raccomandata la berta per ficcar pali, il Castello degli orologi ecc. Deriv. Castellāno-a; loro parte pių alta; Vasto edificio, ordinariam. munito di torri e muro, e in contado, per uso dei gran signori; Piccola terra munita./ Fig. si da questo nome a diversi ordigni o congegni di legno o di nella metallo, che si elevino dal suolo o sileno come muniti di riparo: tale quella macchina stessa radics (SKAD) di CASA nel senso di luogo coperto riparato (v. Casa e cfr. Castrense). Castelletto-tna" castčllo {plur. Castelli) prov : e a s t e 1 s, a.fr. chastel, mod. chāteau; sp. castillo; port. castello: dal lat. CASTČLLUM dimin. di OĀSTRUM (per CĀDST.RUM) luogo chiuso e fortificato (da avvicinarsi slVarab. KASR castello, rocca, onde il nostro Cassero), Castellare} otto-iUccio : Accastellare; Accastellmāre. isomorfo fricando gagliardetto piuolo balena soggiungere padre passim stantio bacca misi sdimezzare catottrica cedere ode matrizzare pontone inopia bicipite raggruzzare scettico ansula deportare incaricare pratico epigrafe borace unire liscivia smoderare coronamento scacato minuzzaglia spicciare messe perimere epesegesi crimine sego lagone smacco corrugare ambra ciabatta fiandrone ritoccare vespertillo giornaliero eludere compartimento illegale sativo scilinguagnolo Pagina generata il 11/05/21