DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

demone, demonio
demoralizzare
demotico
denaro, danaro
dendragata
dendrite
dendroforia

Denaro, Danaro




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il più ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















5 moneta semplicemente immaginaria. Ora si usa comunemente per moneta in generale. Valse inoltre in Toscana presso a poco di 25 danari d'argento: nei bassi tempi fu moneta di rame, equivalente all'asse. E presso di noi si disse cosi La pi¨ piccola moneta, che in Firenze era la dodicesima parte del soldo, ossia la quarta Deriv. Denaroso e denaro e danaro [ant. DenarioJ/r. denier; sp. dinero; port. dinheiro: dal lat. DEN└RIUS e questo da D╚NI in numero di dieci. Ś Nome della fino all'introduzione della misura decimale una Specie di peso usato dagli orafi e dai farmacisti contenente ventiquattresima parte dell'oncia , che equivale a gr. 1,179. fu moneta d'oro del valore la parte del quattrino, e che in tempi a noi pi¨ vicini fu principal moneta d'argento dei Romani, che da prima valeva dieci assi e di poi ne valse sedici, ragguagliando a circa 85 ceni. delia nostra lira ; pi¨ tardi Danarˇso; Derrata. appiastrare scaraffare ammettere pitiriasi specioso avanti teoretico animoso ascrittizio impulito male entro scappia pescheria reprimenda bastire leso lapillo finire farfallone xilografia transfusione inflessibile cuscussu congregare crocifero trattenere rosta metatarso smettere soccio fiosso stremire tegame scarnire dovunque bestia interro traulismo slazzerare giornata connivente stilla morvido bautta staio giaculatoria minore acescente ossimele sciorinare tuo temperie gocciolatoio Pagina generata il 16/08/22