DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

calende
calendimaggio
calepino
calere
calesse, calesso
calestro
calettare

Calere




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Simone Secchi Sindaco di Greve in Chianti






















5 di sÚ, di cui non corrono che poche voc come cale, caleva, correbbe - ardente, bruciante, ( nel Sscr. CRA-TI, CRA-YA-TI cuocere, CRI-N└ TI ardere, dire, Noi mi cale, non m'importa (prov. no m'ei cai; a./r. il ne m^en chaut; a.sp. del los poco min cai; lai. mihi non calet e nel moderno francese Ŕ tuttora vivo i sost. nonchalance (lai. non calentia mancanza di calore, di premura, di zelo. Deriv. Caldo; per alcuna cosa; idea ch si conserva nella maniera ╗ Non senti] caldo ne freddo ╗ che equivale a calÚre prov. e a. 5p. caler: a fr. cha lo ir: dal lai. CAL╔RE sentir calore, essere ri scaldato, fiammeggiare (cf'r. Carbone, Ore mare) e che - antico attici K└Ď - ardo, brucio. Verbo neutro usato sem pre impersonalmente con la particella d dopo ecc. Vale Cu rarsi, Bramare, Essere a cuore, quasi dici sentir calore acceso, e fig. essere inquietato^ messi in apprensione (simile al gr. TH└LPEIN) dalla rad. KAL (=== KAR, KRA) che ritrovas nel gr. KELĎO - doric. KALĎĎ - abbrucio, K╚ LEOS - doric K└LEOS probabilmente Ŕ forma secon darla di KA, onde il gr, KA╠Ď CalefaciŔnte; Calˇre; p.p. Colute origine idiosincrasia ridere caicco omelia archileo nafta ambiare lince palpare settembre sfibbiare lucido ottavario excattedra panorama scoffiottare condore pianeta agnellotto confortare alzare scarsellaccio schioccare redola emiplegia trisma segnatamente ulcera discrasia ferie superare ronzone antitesi dormentorio delubro gangrena temolo odore ingemmare numero pondo acciabattare dilazione fischierella retroagire consolidare pineale manicaretto immettere Pagina generata il 19/05/19