DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

Ercole
ere
erebo
erede
ereditiera
eremo
eresia

Erede




Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



VIVA - Cittadini per Greve in Chianti






















5 quasi H╚RUS, quale appunto, secondo il giureconsulto Paolo, lo definivano partire, andarsene [G'A-HA-MI lasciare, amne a OHĎR╠ZĎ separo: dalla rad. sscr. HA andare e in composizione anche lasciare, sý impadronisce, abbandonare, H└NIS abbandono]'^ a lettera: gli antichi: HERES apud antiquos pr˛ domino erŔde == lai HJER╚DEM ed HER╚DEM, che sembra attenere alla rad. indo-europea GHAR [sser. HAR === zend. ZAR] tenere, pren╗ dere, onde il HAR-└MI m'impossesso, HAR-ANAM, ^r. CHBIR, cm^. lai. HIR mano. Propr. coW che prende, che ponebatur (cfr. Carpire, Chiragra, Chirurgo, Coro, Corte, Cronico, Epicherema, Orto). Il Bopp e il Georges pensano che possa essor forma indebolita del gr. CH╚ROS vuoto, privo, deserto, il divenuto orfano. Quegli che succede in tutti i diritti e gli obblighi di chi muore, sia in forza della legge, sia per disposizione d'ultima volontÓ. Deriv. EredÓre; EreditÓ, onde Ereditare; Ereditario; EreditiŔra; onde CHEREYĎ son privo, son vedovo, CHERĎĎ rendo vuoto, privo, Rodare; Redo; Retaggio. Comp. Oo-erede; Dis-eredÓre. reddito dozzinale sollo talea ardito varare rettile bachera esame causidico dissenteria capannello accezione valdese intruso caule rifinare salvia sguattero epifora zebra babbio carro mignola torma do fango motivo cadi pisolare apostolo visco vezzo contrapporre canefora afano coronario abborracciare laserpizio coltrice cazzuola bicchiere verso gufo soprannome forca martingala cero bisantino Pagina generata il 15/12/19