.

 DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

lontano, longitano
lontora
lontra
lonza
lonzo
loppa
loppio

Lonza





Onecoin

Il modo
più moderno
di perdere
i vostri soldi.

Attenzione

Non investite in Onecoin
È un modo quasi certo di rimetterci soldi.
Non è una crittovaluta, è un schema piramidale stile catena di Sant'Antonio.
Potete trovare ulteriori informazioni su onecoin

Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il pi¨ ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















9 ma non estraneo al toscano, viene dal lai. e di cucina, proprio dei dialetti dell'Italia Altri dalPa. a. tea. luntussa grasso^ lardo. I muscoli e LINCA di fatti invece di LËNZA legge il Codic. Bartoliniano in due luoghi del Paradiso del l'Alighieri. Il Vackernagel e il Fˇrste mann invece lo deducono dal gr. L╚O╠ leone^ mediante una forma LEĎNTIOS, 1 che in vero sarebbe confortato dal med alt. ted. Lunze, forse perchÚ Ŕ una parte che sta presso L┘MBUS lombo, mediante un aggettivo inusit. L┘MBEA, LUMBIA con significato di lo LOMBATA, che nei documenti medioevali, stomaco, col quale lo scambiano. Lonze (al plur.) si dicono per estens. di significato le EstremitÓ carnose, che dalla testa e dalle zampe rimangono attaccate alla pelle degli animali grossi che sý macellano, nello scorticarli. 2. Nel vocabolo di macelleria superiore, dice il Flechia, si presenta nella forma LĎNGIA (=== fr. longe). laterali del corpo tra il fine delle cestole e il principio del? ˛sso del fianco. I senesi dicono Lonza (sottint. certamente vuota) per Fame, (con cui fu confusa la Lonza) mediante un aggeli. LYNCEA (=== L┘NCEA; Bˇrsa, Tˇmba e Tˇrso stanno al gr byrse, tymbos, thyrsos: senso di Animale feroce che vale appunto leonessa Mammifero feroce della fam. dei felini col corpo bruno gialliccio, segnato di siri scie allungate angolari e di macchie ro tonde, nericcie; ha le orecchie piccole i la coda Ŕ quasi lunga come il corpo. Que sta specie lˇnza 1. diaLmodan. lonza, lunza, wnw. sl¨sa;yr. longe; sp. lonja. Questo (sp. e pori. onza, /r. once, perduta L scambiata per l'articolo) viene per alcuni dal lat, LYNX linee Ŕ diffusa nell'America meridie naie e per la sua ferocia rassomiglia alii tigre. Gli antichi confusero questo ani 1 cerviero, ma col pardo e colla pantera. Ed ecco quasi al cominciar dell'erta Una lonza leggiera e presta molto, Che di pel male non solo col lupo maculato era coperta. (''nAitfTir. T'n-F T. 9f\ pisside scordio bulevardo spallino consume ostiere pinzette intuitivo ledere catana fagno spigolare flessuoso teca pollicitazione perforare appellativo baccante melenite oramai annerare reale sarmento subodorare soccio saraceno pastello drastico traversare gabella deficiente ano zeppare telegramma malvavischio freddoloso somministrare boccale estetico pesare scapriccire vecchio questore statista giaculatoria coccarda tomare abboccare ventarola quoziente sofisticare parricida rabbruscolare franchigia Pagina generata il 16/12/17