.

 DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

grafite
gragnola, gragnuola
gramaglia
gramigna
gramignolo, gramignuolo
graminaceo
gramma, grammo

Gramigna




Onecoin

Il modo
più moderno
di perdere
i vostri soldi.

Attenzione

Non investite in Onecoin
È un modo quasi certo di rimetterci soldi.
Non è una crittovaluta, è un schema piramidale stile catena di Sant'Antonio.
Potete trovare ulteriori informazioni su onecoin

Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il pių ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















4 le voci grā num grano e grand i s grande, e il Geor ges ricongiunge il mangiare gramigna dal lai. GRĀMEN per mezz āeėVaggett. GRAMINEA. La finale MEN rap presenta un participio passato: e in quant a ORA alcuno lo trae dalla rad. sscr. GHAI splendere, d'onde per concatenazione erba, coėVant scand. alla stessa radice di ORE SCERE crescere. Perō č pių verosimile ch stia per GRĀS-MEN e confronti nella formi col sscr. grās-a cibo e propr. cui pur connettono d'ide il sscr.kar-it giallo, falbo (v. Giallo)', al fri (Delātre) lo riferiscono a una rad. ORAI crescere, a col gr. grās-tis, ted. G-ras hras pasto, dalla rad. GAR=GR^ mangiare, e propr. ingoiare (Bopp, Kuhn non contrario il Curtius). Specie d'erba spontanea e perenne coi barbe assai lunghe, nodose e intricate, ch serve di nutriente pascolo alle bestie. Deriv. fframignāre; Gramignoso, Gramignu lo-a: cfr. Gramināceo. forare p minore menorrea saettolo prete rivocare melomania inanellare moresca sonnacchioso eunuco gemma tributo acciabattare ermafrodito sinfisi aneto basino innanzi ostracismo micologia burrone sopperire pamplegia pellagra balogio dire compage risapere imbertonire laccio lapillo romanista splacnologia esame rimescolio stambecco pascia intertenere tetto retina tesi i placenta fomento mogano orrido banchiere ammucidire precauzione Pagina generata il 23/05/18