.

 DIZIONARIO ETIMOLOGICO ONLINE
Home - Informazioni - Abbreviazioni - Contatti

RICERCA

pavone, paone
pavoneggiare
paziente
pazzo
peana
pecca
peccare

Pazzo




Onecoin

Il modo
più moderno
di perdere
i vostri soldi.

Attenzione

Non investite in Onecoin
È un modo quasi certo di rimetterci soldi.
Non è una crittovaluta, è un schema piramidale stile catena di Sant'Antonio.
Potete trovare ulteriori informazioni su onecoin

Copyright 2004-2008 Francesco Bonomi - Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana
Tutti i diritti riservati - Privacy Policy



Atlante Storico
Il pi¨ ricco sito storico italiano

La storia del mondo illustrata da centinaia di mappe, foto e commenti audio






















8 e si perde in vani pensieri, discorsi di ragione, di senno; per similit. ad atti strani, sovente ridicoli; infermitÓ di corpo o (Vanirne^ da Frenetico e da Furioso^ che danno in atti violenti e qualificano il sommo grado di delirio e di pazzia; da Maniaco^ che Ŕ pazzo per un determinato oggetto ; da Forsennato, che vale fuori del senno, e pu˛ meritarsi anche da chi non abbia perduto il bene della ragione]. Deriv. Pazzamente; PazzarŔllo == PazzerŔllo; Pazzeggiare; Pazzero^ne; pazzo il Muratori dal iat. PATIOR soffro^ che cfr. col gr. P└THOS pŔrsica, dosso == lat. d ors¨ m. Privo Furibondo, Bestiale, differisce da Folle^ che Ŕ leggiero d'ingegno Irragionevole, Sciocco, Strano, Stravagante e sim. [Pazzo non senza osservare che il gr. patheia (pronunzia pati hi a) si da Demente^ che Ŕ voce legale e quasi tecnica; da Mentecatto^ che esprime lesione di mente men grave, ma abituale; da Delirante^ che suoi essere fenomeno transitorio di qualche grave malattia e spesso si adopra nel traslato per accennare a traviamento della ragione; ed atti; da Insano^ che non ha sana la mente, ma non l'ha perduta; da Matto^ che sta fra il Pazzo e il Folle, indicando talora leggerezza di mente che spinge secondo addirebbe molto al sostantivo Pazzia (v. Patire). Altri per˛ dall'a. a. ted. PARZJAN o BARZJAN infuriare^ che va bene al significato, ma trova un qualche ostacolo nella R, sebbene si abbia l'esempio di cucuzza == lai. cuc¨rbita, gazzo == sp. garzo, pŔsca === lai. Pazzeria; PazzÚsco; Pazzia (onde Razziare); Pazsacchiˇne; Im-pazzÓre-ire; Stra-pazsÓre. comparita sperone farneticare refrazione carcinoma agave cirrosi capzioso zeppo assestare deita copaiba anflzioni poema agonia controvento plenipotenza crocchio sbalordire bastarda scimunito onde sino inanimire allerta a falavesca meriggiare sacrestano leccume mora ulire girandola redibizione sillessi ionico viragine malversare matricola ringhiare avventare consanguineo gracidare cimasa bisestile rimesso fantoccio campione rimesso papa nomade Pagina generata il 22/09/18